Il triptofano modera l’appetito eccessivo

0

Anche il triptofano gioca un ruolo interessante nel controllo del peso, grazie al suo contributo indispensabile per la produzione cerebrale di serotonina, il neurotrasmettitore che regola l’umore, ma anche il desiderio di cibo, il senso di sazietà, il sonno e molto altro. Il fabbisogno di un adulto è di circa 250 mg/die. Latte, yogurt e formaggi sono una delle fonti privilegiate di questa preziosa sostanza: il loro consumo quotidiano migliora la risposta allo stress e contribuisce a controllare l’appetito.

Come si può vedere dalla tabella a lato, il triptofano è contenuto in buone quantità anche nei latticini a minor contenuto di calorie come la ricotta e la mozzarella light che possono essere scelti per ridurre le calorie, pur assicurando all’organismo tutte le sostanze nutritive.
TABELLA CONTENUTO DI TRIPTOFANO E CALORIE NEI LATTICINI (100 grammi)

 

Autore:

 

SAMANTHA BIALE, nutrizionista-diet coach e giornalista

 

Scarica il numero di Marzo 2016 de L’Attendibile:

Buonumore e linea addio, quando i carboidrati sono troppi. La soluzione è la dieta lattea!
Buonumore e linea addio, quando i carboidrati sono troppi. La soluzione è la dieta lattea!

Per dimagrire basta mangiare meno. Facile a dirsi. Peccato che, nella pratica, non funzioni proprio così. Lo dimostrano le tante persone che si sottopongono ogni anno, all’arrivo dei primi tepori, ad ogni genere di privazione, nella speranza di inaugurare l’estate in forma.
 
 
 
 
 

Condividi.

Commenti chiusi.