A VOLTE, BASTA SEMPLICEMENTE BERE DI PIÙ…

0

Bere a sufficienza per ripristinare le scorte perse continuamente tramite i fluidi organici, il sudore e la respirazione, deve essere una priorità assoluta, soprattutto quando il rialzo termico induce una maggiore perdita di acqua.

Peccato che, tra giornate lavorative intense, spostamenti e impegni, sono sempre più numerose le persone che non bevono a sufficienza.

Un danno che si aggiunge alla beffa: chi non si prende abbastanza pause per reidratarsi correttamente, a lungo andare perde lo stimolo della sete, vivendo tutta la vita sul filo della disidratazione che è alla base di molti malesseri come il mal di testa.

Ogni funzione del corpo è regolata dal volume di acqua che quotidianamente vi immettiamo secondo il paradigma del tempo: quanto più si rimane senza bere, tanto più l’organismo e gli organi interni ne risentiranno.

La quantità ideale di acqua è di circa 1 litro per ogni 25-30 kg di peso, possibilmente suddivisa in piccoli rifornimenti durante tutta la giornata per far sì che l’organismo ne abbia sempre a disposizione.

Ma attenzione: le bevande zuccherate e i succhi di frutta non sostituiscono l’acqua poiché l’organismo utilizza molta acqua per la metabolizzazione stessa degli zuccheri!

Diverso è invece il ruolo del latte, soprattutto per chi fa sport. A favore del latte come bevanda ideale per il recupero c’è il suo equilibrato contenuto di carboidrati che favoriscono la sintesi del glicogeno, e sodio e potassio per il ripristino dei fluidi persi.

 

Autore:

SAMANTHA BIALE, nutrizionista-diet coach e giornalista

 

Scarica il numero di Aprile 2017 de L’Attendibile:

MAL DI PRIMAVERA ADDIO
Mal di Primavera addio.

Irritabilità, fatica a mantenere la concen-trazione, umore ballerino, stanchezza immotivata e un pizzico di ansia. Non allarmatevi, il rimedio è a portata di mano, o meglio a portata di tavola.
 
 
 
 

 

 

In questo numero de l’Attendibile:

Una cena “bianco-latte” contro le notti in bianco!

Colpi di sonno di giorno e insonnia di notte? Non allarmatevi, è una normale reazione dell’organismo quando le temperature salgono ...
Leggi Tutto

Chi dorme poco ingrassa più facilmente!

Rispetto a chi dorme in media sette ore a notte, le persone che dormono meno ingrassano più facilmente. È quanto ...
Leggi Tutto

Bimbi più grassi e iperattivi se non rispettano le giuste ore di sonno

I pediatri raccomandano dodici ore di sonno a 18-36 mesi, undici ore di sonno per i bambini fino ai 5 ...
Leggi Tutto

Per dormire bene serve la cena giusta!

La battaglia per conquistare il riposo perfetto parte dalla cena ovvero l’ultimo pasto della giornata che il nostro organismo metabolizza ...
Leggi Tutto

Per chi è a dieta: formaggi freschi e lattuga

Siccome la carne è sconsigliata per le persone che hanno problemi con il sonno, i formaggi possono rappresentare un secondo ...
Leggi Tutto

Il latte prima di dormire: sonnifero naturale

Alzi la mano chi non ha mai fatto ricorso a una bella scodella di latte tiepido per prendere sonno! ...
Leggi Tutto
Condividi.

Commenti chiusi.