Chi dorme poco ingrassa più facilmente!

0

Rispetto a chi dorme in media sette ore a notte, le persone che dormono meno ingrassano più facilmente. È quanto rivela un ampio studio condotto dalla case western reserve university di cleveland (1) che ha monitorato il rapporto tra ore di sonno e peso corporeo. Le donne che dormono 5 ore o meno per notte presentano una probabilità del 32% maggiore di aumentare di peso e del 15% di diventare obese.

E se le ore di sonno arrivano a 6? Rispetto alle donne che dormono 7 ore, c’è sempre un gap negativo: le probabilità di ingrassare arrivano al 12% e del 6% di rischio obesità.

 

Negli ultimi 10 anni, altri studi epidemiologici e di laboratorio hanno confermato che dormire poco, a lungo andare, può favorire l’aumento di peso e predisporre all’obesità. Tutti concordano sul fatto che la carenza di sonno protratta nel tempo provochi diverse alterazioni endocrine e metaboliche come la riduzione della tolleranza al glucosio e della sensibilità all’insulina (7), e l’aumento delle concentrazioni serali di cortisolo. Nello specifico, la privazione del sonno fa abbassare nel sangue il livello della leptina, una proteina in grado di controllare il senso di sazietà, aumentando contemporaneamente il livello di grelina che, invece, aumenta l’appetito (2). Non a caso, chi d’abitudine non dorme a sufficienza, durante la giornata ha una maggiore sensazione di fame.

A creare il disagio contribuisce anche il cortisolo, detto anche “ormone dello stress”, che come effetto collaterale fa aumentare la glicemia, la pressione sanguigna e il peso corporeo. Visto che il livello di cortisolo nel sangue tende a diminuire durante la notte e ad aumentare al risveglio, chi dorme poco, in teoria, tende a ingrassare perché non ha il tempo di riportare l’ormone ai livelli minimi.

 

Ultimo fattore da tenere in considerazione, ma non per questo meno importante, è la produzione notturna di gh, l’ormone della crescita che, in condizioni di sonno perfetto, promuove l’equilibrio ottimale tra grasso corporeo e massa muscolare. Insomma, il concetto è chiaro: bisogna cercare di riposare a sufficienza e bene, se si vuole stare in linea!

 

Autore:

SAMANTHA BIALE, nutrizionista-diet coach e giornalista

 

Scarica il numero di Aprile 2017 de L’Attendibile:

CENA BIANCO LATTE
Una cena “bianco-latte” contro le notti in bianco!

Colpi di sonno di giorno e insonnia di notte? Non allarmatevi, è una normale reazione dell’organismo quando le temperature salgono, ma il rimedio è a portata di tavola.

 
 
 
 
 
 

 

In questo numero de l’Attendibile:

Una cena “bianco-latte” contro le notti in bianco!

Colpi di sonno di giorno e insonnia di notte? Non allarmatevi, è una normale reazione dell’organismo quando le temperature salgono ...
Leggi Tutto

Chi dorme poco ingrassa più facilmente!

Rispetto a chi dorme in media sette ore a notte, le persone che dormono meno ingrassano più facilmente. È quanto ...
Leggi Tutto

Bimbi più grassi e iperattivi se non rispettano le giuste ore di sonno

I pediatri raccomandano dodici ore di sonno a 18-36 mesi, undici ore di sonno per i bambini fino ai 5 ...
Leggi Tutto

Per dormire bene serve la cena giusta!

La battaglia per conquistare il riposo perfetto parte dalla cena ovvero l’ultimo pasto della giornata che il nostro organismo metabolizza ...
Leggi Tutto

Per chi è a dieta: formaggi freschi e lattuga

Siccome la carne è sconsigliata per le persone che hanno problemi con il sonno, i formaggi possono rappresentare un secondo ...
Leggi Tutto

Il latte prima di dormire: sonnifero naturale

Alzi la mano chi non ha mai fatto ricorso a una bella scodella di latte tiepido per prendere sonno! ...
Leggi Tutto
Condividi.

Commenti chiusi.