Fai jogging? Bevi latte e salvi i denti

0

Il latte, a sorpresa, contribuisce a mantenere anche la salute dentale, riducendo il rischio di erosione dello smalto e carie. Questo vale per tutti, ma anche e soprattutto per chi pratica attività di resistenza come bicicletta o corsa che, a seguito della respirazione attraverso la bocca, vanno incontro a una netta diminuzione della saliva, perdendo il prezioso effetto tampone sull’acidità. Se alla bocca asciutta, si aggiunge il consumo regolare di bevande energetiche, acide e zuccherine, il danno sui denti è matematico. Il rischio è più elevato tra i giovani che hanno, fisiologicamente, uno smalto più poroso e, quindi, facilmente aggredibile dagli acidi.

Il latte, in particolare quello scremato, vince sulle comuni bibite energetiche perché contribuisce anche a mantenere la salute dentale grazie a calcio e fosforo che aiutano a neutralizzare l’acidità orale. Non a caso, alcuni dentisti consigliano a chi non ha la possibilità di lavarsi i denti subito dopo il pasto di masticare una gomma senza zucchero oppure mangiare un pezzo di formaggio per rallentare l’attacco degli acidi. Sembra un consiglio bizzarro eppure ha un’interessante valenza scientifica, come rivela uno studio (10) pubblicato su General Dentistry, la rivista dell’Academy of General Dentistry secondo cui il formaggio può vantare effettive proprietà anticarie perché aumenta la salivazione che innalza il PH della bocca con conseguente azione antiacido, e contemporaneamente protegge lo smalto.

A favore del latte come bevanda alternativa a quelle per lo sport c’è uno studio pubblicato sul British Journal of Nutrition (9) in cui il latte è risultato più efficace nel ripristinare le perdite idriche e saline dopo gli esercizi di lunga durata. Merito dell’elevata concentrazione di elettroliti che, già da soli, sono sufficienti. Secondo gli autori dello studio, infatti, l’aggiunta di cloruro di sodio non sembra offrire ulteriori benefici.

Bibliografia

9) Shirreffs SM. Milk as an effective post-exercise rehydration drink. Br J Nutr. 2007 Jul;98(1):173-80.

10) Ravishankar Lingesha Telgi et al. 2013. In vivo dental plaque pH after consumption of dairy products. General Dentistry, vol. 61, no. 3, pp. 56-59

 

1 Un movimento a favore del latte? No, basta il latte in…movimento!

 

2 Lo sport questo (s)conosciuto…

 

3 Dimagrire con lo sport: la regola del 70%

 

4 Il latte: Buono e naturalmente “funzionale”

 

5 I benefici del latte sulla forma fisica

 

6 Fai jogging? Bevi latte e salvi i denti

 

7 Un bicchiere di latte o un integratore? Il tarlo si insinua…

 
 
 

Autore:

SAMANTHA BIALE, nutrizionista-diet coach e giornalista

 

Scarica il numero di Maggio 2016 de L’Attendibile:

Sport e latticini
Un movimento a favore del latte? No, basta il latte in…movimento!

Leggete come trovare il giusto compromesso tra il fitness e il cibo sano. Con un occhio di riguardo per il latte, alimento cardine per il benessere, raccomandato dalle Linee Guida alimentari di tutti i Paesi.
 
 
 
 
 
 

Condividi.

Commenti chiusi.