Lo squilibrio intestinale: possibile causa della stanchezza cronica

0

Lo squilibrio della flora intestinale e i conseguenti processi infiammatori possono essere anche all’origine della “sindrome da stanchezza cronica”, una malattia rara, che, in Italia coinvolge circa duecentomila persone (si tratta di una stima poiché manca un registro ufficiale).

Questa è l’ipotesi proposta da uno studio pubblicato sulla rivista Microbiome (6) di un gruppo di ricercatori della Cornell University. Gli studiosi hanno, infatti, riscontrato nelle persone affette da sindrome da stanchezza cronica alcune alterazioni del microbiota intestinale, identificando una quota inferiore di microrganismi dotati di azione antinfiammatoria. Vari studi hanno monitorato gli effetti dei batteri probiotici sulla patologia (7).

 

Il caso specifico del colon irritabile

Un tipico disturbo per il quale la modificazione del microbioma può risultare utile è la sindrome del colon irritabile che colpisce circa il 15% della popolazione, con diverse forme e sintomi. Confrontando i profili microbici intestinali di persone che ne soffrono con quelli di persone sane, diverse ricerche hanno rilevato un’alterazione del microbioma intestinale.

Un gruppo di ricercatori della McMaster University, in Canada, sta provando l’effetto dell’assunzione regolare di un ceppo di Bifidobacterium su un gruppo di persone affette da sindrome del colon irritabile e concomitante depressione (4). Lo studio prevede anche l’uso della Risonanza magnetica funzionale per valutare gli eventuali cambiamenti sulle aree cerebrali notoriamente coinvolte nei fenomeni depressivi come la corteccia frontale, l’ippocampo e l’amigdala. Altri studi stanno, invece, monitorando l’effetto ottenuto con un farmaco antidepressivo, associato alla somministrazione di specifici ceppi batterici. Ci vorrà del tempo per avere risultati certi e tradurli in cura, ma la strada nuova è ormai stata intrapresa.

 

1 Dopo l’estate, ricominciamo… ragionando di “pancia” !

 

2 Il buonumore parte (anche) dalla pancia

 

3 Tradizionale o probiotico?

 

4 Lo yogurt è versatile: perché non usarlo nel panino?

 

5 Lo squilibrio intestinale: possibile causa della stanchezza cronica

 

6 Yogurt e menu dei bambini: perché farne senza?

 

7 Bambini: i latticini migliorano le performance scolastiche

 

Autore:

SAMANTHA BIALE, nutrizionista-diet coach e giornalista

 

Scarica il numero di Settembre 2016 de L’Attendibile:

Latticini e benessere
Dopo l’estate, ricominciamo… ragionando di “pancia”!

Stanchezza immotivata, difficoltà di concentrazione e memoria dispettosa? Colpa del cosiddetto “stress da rientro” che si va a sommare agli effetti dell’alimentazione meno controllata tipica dell’estate. Ecco come ritrovare sprint, benessere e buonumore.

 

 

Condividi.

Commenti chiusi.