Piccoli accorgimenti per una vita più sana

0

Frutta, al risveglio la prima porzione

Prevedere a colazione un frutto, oltre al latte (o allo yogurt) e al pane (o biscotti o fette biscottate o cereali), non solo rende più completo

questo primo pasto della giornata (che dovrebbe fornire circa il 20% delle calorie totali) ma permette anche di raggiungere più facilmente l’obiettivo delle almeno 5 porzioni giornaliere di frutta e verdura.

La scelta è la più ampia: dalla spremuta di agrumi, alle fragole o ai frutti di bosco, dalle albicocche alle mele, dalle pesche alle prugne fino alla macedonia di frutta, meglio se fresca e di stagione.

Non rimandate a domani quello che potete fare oggi

Per muovervi di più, non aspettate di iscrivervi in palestra: lo potete fare da subito, anche semplicemente uscendo per una passeggiata: 45 minuti di camminata di buon passo possono farvi bruciare fino a 300 kcal.

Per combattere la sedentarietà, cominciate da quelle piccole modifiche della vita di tutti i giorni, come scendere dall’autobus qualche fermata prima e percorrere a piedi parte del tragitto, parcheggiare la macchina a qualche isolato di distanza, fare le scale a piedi anziché prendere l’ascensore che, sommate tutte insieme, possono diventare significative.

Autore: Carla Favaro

Comitato scientifico

Articoli nel medesimo numero:

[catlist search="aprile2010" numberposts=10]

Share.

Comments are closed.