Dopo lo sport, reidratarsi con il latte

0

Una efficace reidratazione, dopo lo sforzo fisico, riveste una grande importanza per l’atleta.

In uno studio pubblicato nella versione on line del British Journal of Nutrition si è voluto confrontare l’efficacia idratante, nella fase di recupero, del latte magro con quella di altre bevande.

A questo scopo, 11 volontari sani hanno svolto esercizio fisico fino a perdere l’1.8% della massa corporea, consumando quindi, alternativamente, quattro tipi di bevande (latte magro con o senza aggiunta di cloruro di sodio, bevanda isotonica per lo sport o acqua) in quantità pari al 150% del sudore perso. Si è osservato che, dopo il consumo di latte (con o senza aggiunta di cloruro di sodio), i soggetti rimanevano in bilancio idrico positivo (eu-idratati) mentre tornavano in bilancio idrico negativo un’ora dopo aver bevuto le altre bevande.

Questo studio suggerisce quindi che il latte possa essere una efficace bevanda reidratante nella fase di recupero e che il suo consumo, dopo l’esercizio fisico, possa essere considerato da tutti, eccettuato coloro che hanno problemi di intolleranza al lattosio.

Fonte: Shirreffs SM, Watson P, Maughan RJ. Milk as an effective post-exercise rehydration drink. Br J Nutr. 2007 Jul; 98(1):173-80. Epub 2007 Apr 26


Autore: Carla Favaro

Comitato scientifico

Articoli nel medesimo numero:

[catlist search="febbraio2008" numberposts=10]

Share.

Comments are closed.