“Senza lattosio” non significa necessariamente “senza latte””

0

La semplificazione delle etichette ha contribuito non poco a dissipare molti dubbi nelle persone intolleranti al lattosio che, finalmente, hanno la libertà di scegliere in tutta sicurezza, senza per forza rinunciare a tutti i latticini.

“Senza lattosio” non significa per forza “senza latte”! Prima di questa doverosa semplificazione, per molte persone tagliare il lattosio significava eliminare ogni prodotto che contenesse il latte e puntare esclusivamente su prodotti vegetali a base di soia, lupino o riso. Non a caso, negli ultimi anni, la gamma vegetale di gelati, dessert cremosi e yogurt “privi di latte e lattosio” si è ampliata notevolmente. Per migliorarne il sapore e conferire quelle note aromatiche di dolcezza e morbidezza che solo il latte può regalare (e che gli italiani amano), in questi prodotti l’industria impiega “aromi” di latte, panna e burro.

SENZA LATTOSIO NON VUOL DIRE PIÙ LIGHT

Alcune persone credono che i prodotti senza latte o senza lattosio siano anche meno calorici o comunque più light. Ovviamente questa correlazione non esiste! Il latte delattosato ha le stesse calorie del latte tradizionale: 36 se si tratta della versione scremata, 45 parzialmente scremata e 65 intera. Le cose possono essere leggermente diverse nei prodotti che impiegano soia (o analoghi) in sostituzione del latte: in questi casi, si possono trovare altri ingredienti/additivi (necessari per addensare o migliorare il sapore) o una quantità maggiore di zucchero. Non si tratta di differenze sostanziali per un’alimentazione normale, ma nell’ambito di una dieta specifica a basso indice glicemico, possono avere un peso.

lattendibile-uscita-ottobre-2016-prodotti-delattosati

1 Una dieta “lactose free” senza rinunciare ai latticini? Si può!

 

2 Si fa (troppo) presto a dire intolleranza…

 

3 Non esiste una cura per l’intolleranza, ma…

 

4 “Senza lattosio” non significa necessariamente “senza latte”

 

Autore:

SAMANTHA BIALE, nutrizionista-diet coach e giornalista

 

Scarica il numero di Ottobre 2016 de L’Attendibile:

Latticini e benessere
Una dieta “lactose free” senza rinunciare ai latticini? Si può!

Il lattosio è diventato un ‘sorvegliato speciale’ nelle diete di molte persone che stanno cambiando radicalmente le proprie abitudini alimentari. A volte, senza motivo. Ecco come porsi di fronte alla questione lattosio, senza fare scelte o sacrifici inutili.

 

 

Condividi.

Commenti chiusi.